Pietracatella

Grave al Cardarelli, muore 69enne

Arriva in condizioni gravissime all'ospedale 'Cardarelli' di Campobasso, colpito da dissecazione aortica, tra le patologie vascolari con più elevata mortalità, muore prima di poter essere trasferito in un ospedale dotato di un reparto di Cardiochirurgia, non presente nella struttura ospedaliera regionale. Si tratta di un 69 enne di Ferrazzano (Campobasso). "È stato fatto il possibile" - riferisce all'ANSA il direttore sanitario del 'Cardarelli', Filippo Vitale. "Abbiamo prontamente allertato la Fondazione 'Giovanni Paolo II' (Cattolica) - aggiunge - che in quel momento aveva le due sale operatorie occupate da interventi. Ci siamo anche attivati per trasportare il paziente con l'elisoccorso all'ospedale di Chieti, purtroppo è deceduto. Ripeto, le sue condizioni erano molto critiche".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie